A tempo perso

Io e il tempo! Ci penso spesso a noi due, a me e al tempo intendo. Ad una certa età, con una malattia un po’ degenerativa, viene spontaneo pensarci, così, a tempo perso. Penso al mio di tempo, se la mattina dopo mi sveglierò inseguendolo o con lui che mi insegue. Se andremo all’unisono rispettando … Leggi tutto A tempo perso

Lista di cose da riprendere

• Il balsamo per quando vorrò sprofondare tra i miei capelli • Il cuscino morbido per quando vorrò far sprofondare pure il cervello • Il gommone di salvataggio per quando quasi affogo • La respirazione bocca a bocca per quando ho bevuto troppo • Le chiusure di sicurezza per quando vorrò aprire i cassetti e … Leggi tutto Lista di cose da riprendere

Vasi comunicanti e altre cose a caso

Da quando sono malata mi sono accorta che la mia vita procede a scatti, ma che in fondo sia così per chiunque tranne per chi vuole che capiti sempre qualcosa, anche cose a caso, anche cose inutili, sofferenze inutili, finti amori inutili, scorciatoie che portano solo a strade che “non spuntano”. È così per tutti, … Leggi tutto Vasi comunicanti e altre cose a caso

Pensieri sul corpo

Ho sentito la chiave girare nella serratura della porta, avevo lasciato loro le chiavi perché sono masochista e adesso i miei pensieri si sono chiusi dentro casa, come tutti noi. Dispersi sul mio corpo che è tutto ciò di cui hanno bisogno. Giocano su un’altalena che è qui nel mio stomaco e si sfidano a … Leggi tutto Pensieri sul corpo

Promemoria

Spesso non ricordo gli impegni, o meglio: non ricordo quelli che prendo con me stessa, perciò inserisco sveglie e promemoria. Una oretta fa stavo per segnare un promemoria e scopro che domani 16 febbraio 2020 il mio cellulare mi avrebbe fatto sapere questo: Ricorda: chiedetevi ciò di cui avete bisogno So perché questo promemoria io … Leggi tutto Promemoria