Lettere al “Tu” e al “Voi”

Ciao Tu, Voi, Tu, sì proprio Tu che questa mattina ti sei alzato male ma ti parlano comunque e devi parlare comunque. Oppure Tu con il cuore frastornato dal tempo e vorresti scippartelo fuori dal petto per fargli una carezza. O anche Tu, non ti nascondere, tanto ormai ti ho visto: Tu così felice da … Leggi tutto Lettere al “Tu” e al “Voi”

Whatsapp alla mia ansia

Ehi, com’è? Tutto bene? Che fai? Cioè so cosa fai ma dove sei? Sei dentro un Martini Royal senza Martini? Nel fumo della mia sigaretta? Nel rumore del ventilatore o in quello del frigorifero? Potresti essere ne “L’illusionista” di Chomet? Nell’odore dell’estate e della pioggia? In quella sera in cui non mi accorsi che qualcuno … Leggi tutto Whatsapp alla mia ansia

Bum Bum, Crash, Flomp

Ciao parole, Vi scrivo perché vi scrivo spesso e se non lo faccio vi penso, vi urlo, vi sussurro, vi odio anche mentre vi amo. Anche quando non siete mie ma di qualcun altro che vi usa con delicatezza, freddezza, intelligenza, senza pesarvi perché non vedendovi crede che non abbiate peso. Non che io sia … Leggi tutto Bum Bum, Crash, Flomp

Scaletta di una storia d’amore

Marte in Bilancia Venere in Cancro Le parole sul sedile della macchina Gli sguardi sul petto con un piccone “Sfondo girasoli” Il corpo sorvolato da improvvise affinità La pelle buttata in terra Le lingue annaffiate da Martini Rosso “Abbiamo imperfezioni da regalarci” I libri prendono fuoco sulle labbra Capelli attraversati da slanci di libertà Traumi … Leggi tutto Scaletta di una storia d’amore

Il mondo fantasma

Settimana scorsa in una serie tv, un personaggio ha parlato del “mondo fantasma”. Un mondo che aveva creato fin da piccolo dove riconoscersi fosse più semplice, un mondo che con l’età era cambiato. Allora ho pensato ai miei mondi fantasma. L’ho fatto all’improvviso, con un po’ di stupore, come se il non avere un nome … Leggi tutto Il mondo fantasma